Annuario climatologico 2020 - Edizione 2021


Benvenuti o ben ritrovati all’appuntamento con questo Annuario Climatologico che ormai molti riconoscono come un classico da non perdere.

La prima edizione risale all’anno 2000 ed è nata con lo scopo di condividere e diffondere le registrazioni della stazione meteo Scarabelli, attiva fin dal 1945.

Da quell’anno ha avuto inizio anche l’archiviazione dei dati, tuttora in incremento senza soluzione di continuità, ad arricchire un patrimonio di informazioni unico nel Circondario imolese e raro sul territorio nazionale.

Il passare degli anni ha visto il nostro annuario aumentare di importanza ed autonomia, passando infatti dal puro aspetto meteorologico al più vasto settore climatico, con l’entrata di preziosi contributi sulla salvaguardia ambientale, redatti da studiosi di settore e competenti operatori.

Gli appassionati di climatologia e meteorologia troveranno pane per i loro denti: precipitazioni, direzione e velocità dei venti, temperature medie, minime e massime; il tutto corredato da grafici significativi di agile lettura, compreso il termopluviogramma, che raffigura l’influenza climatica delle temperature medie in reciprocità con le precipitazioni mensili, sempre a cura di Fausto Ravaldi.

Coloro che vorranno approfondire potranno addentrarsi nella parte redazionale, grazie agli interventi di Roberto Rinaldi Ceroni, sull’attualissimo tema dei mutamenti climatici e degli impatti ambientali; Gilmo Vianello presenta un ritratto inedito del suolo; Gabriele Giani descrive il fondamentale ruolo dei pesci come indicatori della qualità delle acque; Sabina Amadori lega i cambiamenti climatici con il fenomeno del turismo e Lorenzo Valteri della Cooperativa Caviro illustra una relativamente poco conosciuta fonte di energia rinnovabile come il biometano.

Il prossimo passo è volto all’installazione di una rete di stazioni meteo, estesa al territorio comunale e programmata per raccogliere informazioni sempre più precise, significative ed utili alla ricerca meteoclimatica.

Questo progetto, riconosciuto di interesse collettivo anche dalle istituzioni, è stato approvato e finanziato dal Comune d’Imola, Assessorato all’agricoltura, e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Imola, che ringraziamo sentitamente.

La tabella di marcia ne prevede la realizzazione entro l’anno 2021.

Nella scorsa edizione ci eravamo lasciati pensando alla sfida di realizzare disegni attuali e significativi aperti a tutti su climatologia e meteorologia: credo che il progetto “Scarabelli Rete Imola” e questo stesso nuovo annuario, sommati alle altre iniziative interne, costituiscano la concretizzazione dei nostri intenti.

Il Dirigente Scolastico

Gian Mari Ghetti

 

Sfoglia l'annuario:

Annuario climatologico 2020 - edizione 2021

A cura di GeoL@b APS, in collaborazione con Ente Parchi e Biodiversità Romagna - l'Istituto Tecnico Agrario Chimico Scarabelli – Ghini

Link all'annuario:

https://drive.google.com/file/d/1Ny9osZjy4ToOYiBieepCOTQZkCfseoc6/view?usp=sharin.g

Link al video della presentazione del 23.03.2021 nell'ambito del Festival "Le case della scienza":

https://www.youtube.com/watch?v=60LZR5m_j8Q