Inclusione


La scuola è un luogo di conoscenza, sviluppo e di socializzazione per tutti; progetta e realizza percorsi didattici specifici per rispondere ai bisogni educativi delle studentesse e degli studenti, ognuno caratterizzato da un’identità specifica e portatore di una cultura propria.

All'interno della comunità scolastica, gli studenti entrano in contatto con differenze di abilità, di carattere, di cultura, di genere, di stili di vita, mettendo a confronto le proprie potenzialità (abilità) e difficoltà (disabilità) con quelle degli altri; sia le potenzialità che le difficoltà emergono quindi dall’interazione con l’ambiente e con le altre persone, in una dinamica che è alla base della classificazione internazionale ICF (International Classification of Functioning) dell’OMS.

A questo proposito anche la nostra Direttiva Ministeriale del 27 dicembre 2012 “Strumenti d’intervento per alunni con Bisogni Educativi Speciali e organizzazione territoriale per l’inclusione scolastica” recita: “In questo senso, ogni alunno, con continuità o per determinati periodi, può manifestare Bisogni Educativi Speciali: o per motivi fisici, biologici, fisiologici o anche per motivi psicologici, sociali, rispetto ai quali è necessario che le scuole offrano adeguata e personalizzata risposta.”

Il compito della scuola in questo contesto può quindi essere equiparato a quello (altissimo) che la Costituzione Italiana affida alla Repubblica nell’art. 3: “E' compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese.”

In questa ottica l’inclusione riguarda tutti e l’individualizzazione e la personalizzazione degli apprendimenti diventano strategie per educare alle differenze e per portare tutti gli alunni allo sviluppo delle potenzialità individuali.

Una cultura dell’inclusione diffusa e radicata può permettere il successo formativo di tutti gli studenti e una proficua interazione tra tutte le componenti della comunità educante, non solo scolastica.

Piano annuale per l'inclusività: https://goo.gl/VinbJB

Link utili

Vademecum Referenti DSA (Ufficio scolastico regionale):  https://goo.gl/x6SJgd

UNIBO servizio per stundeti DSA: https://goo.gl/W5Wxn7

Piperita Patty: http://istruzioneer.gov.it/2019/10/21/leggere-i-dsa-con-piperita-patty/

ACCORDO DI PROGRAMMA METROPOLITANO PER L'INCLUSIONE SCOLASTICA E FORMATIVA.pdf