I. T. A. C. Scarabelli - Ghini Istituto Tecnico Agrario e Chimico

Via Ascari 15, 40026 - Imola
bota03000d@istruzione.it - bota03000d@pec.istruzione.it
Tel 0542 658611, fax 0542 24832
Codice Meccanografico: BOTA03000D
Codice Fiscale: 90049430375
Nuvole e terre

L’OSSERVATORIO STORICO di METEOROLOGIA DELL’ISTITUTO AGRARIO SCARABELLI DI IMOLA

L'Istituto Scarabelli è dotato di una stazione meteorologica attrezzata per lo studio dell’agrometeorologia.

Con l’intento di conservare, valorizzare e beneficiare di questo patrimonio è stato ideato un progetto di tutela e valorizzazione della strumentazione analogica, di digitalizzazione della documentazione storico- scientifica nonché di divulgazione della disciplina del rilevamento meteorologico come scienza fondante per capire alcune dinamiche morfogenetiche.

Il clima incide profondamente sulla qualità e sulla forma del paesaggio come pure sulla produzione agricola e sulla vita quotidiana. Riconoscere, rilevare e documentare i segni dei mutamenti climatici e sviluppare competenze specifiche è elemento imprescindibile per chi si occupa di produzione agro-alimentari, tutela dell’ambiente e del territorio. Analogamente è altrettanto importante documentare tecniche, procedimenti, strumenti, dati storici e lasciare traccia di quello che è stato per le generazioni future ma anche rappresentare, catturare e interpretare i segni dei mutamenti climatici nella realtà quotidiana per un approccio anche percettivo attraverso la fotografia digitale.

Gli studenti della classe 3D articolazione “Gestione Ambiente e Territorio” dell’Istituto Scarabelli a.s. 2018-2019, coadiuvati da docenti e da esperti, saranno i protagonisti di questa impresa. A loro spetterà il compito di definire la missione dell’osservatorio storico di meteorologia, l’allestimento scenotecnico, la progettazione grafico-digitale del sito web e della banca dati digitale.  Essi inoltre ricopriranno il ruolo di “tutor junior” ai ragazzi della scuola secondaria dell’IC 7 nell’attivare la loro stazione meteorologica.

Il progetto andrà ad implementare il valore culturale dell’Istituzione scolastica, che con il Decreto Regionale del 1.02.2006 della Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell’Emilia Romagna  è stata dichiarata “immobile di interesse culturale”.

Il progetto rientra nei percorsi di Alternanza Scuola Lavoro dell’a.s. 2018-2019.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.