I. T. A. C. Scarabelli - Ghini Istituto Tecnico Agrario e Chimico

Via Ascari 15, 40026 - Imola
bota03000d@istruzione.it - bota03000d@pec.istruzione.it
Tel 0542 658611, fax 0542 24832
Codice Meccanografico: BOTA03000D
Codice Fiscale: 90049430375
 Lòm a merz all'Istituto Scarabelli

L’Istituto Scarabelli, in collaborazione con l’Associazione “Il Lavoro dei Contadini”,  è lieto di ospitare nuovamente il “Lòm a Merz” all’interno dei propri spazi.

Lom a merz

Causa neve

l'evento previsto per Giovedì 1 Marzo

è stato rinviato a 

Giovedì 8 Marzo 2018

presso la sede dell'Istituto Scarabelli

via Ascari 15, Imola BO

Lume a Marzo (Lòm a Merz in dialetto) è un’antica tradizione romagnola che vedeva le campagne accendersi sul finire di febbraio (le date con precisione sono gli ultimi tre giorni di febbraio e i primi tre di marzo: tutti gli altri lumi a marzo sono da considerarsi “eretici”). I fuochi cominciavano sul far della sera e duravano per ore e ore, anche l’intera notte, mentre uomini, donne e bambini si radunavano attorno ad esso per scaldarsi e” fare lume a marzo”, ovvero illuminare il mese che portava la primavera e tutto ciò che comportava.

 

Ore 17.00

Apertura della manifestazione presso il Convitto dell’Istituto con un'esposizione e racconti:

Ricordi di campagna di Mario Scalorbi sulla filiera della Canapa;

Laboratorio della stampa romagnola condotta di Egidio Miserocchi (via G.Miserocchi, 4 Carraie di Ravenna) e dagli studenti dell'Istituto;

Studio del Diritto Agrario nel '900 esposto dagli allievi dell'Istituto.

A seguire sarà possibile gustare buon cibo e buon vino.

Nel parco adiacente il Convitto mostra degli antichi mestieri e aziende ospiti.

Ore 19.30-20.00

Al calare della sera accensione del falò accompagnato da canti, danze e dai Diavoli della frusta.

 

Aziende ospiti

Jonathan Leonelli: zafferano e tartufo;

Villa Scarabelli, Via Ascari 15 Imola: vino e altri prodotti della terra;

Soc. agr. "Caboi Claudia e figli" Via Buffadosso, 2 Fontanelice: Formaggi di pecora;

Tenuta Nasano Az. agr. Gardi e Bertoni, Via Rilone 2, località Mazzolano, Riolo Terme (Ra): vini, confetture;

Fattoria Romagnola - agriturismo, Via Lola, civico di fianco al n. 4: prodotti tipici;

Zinzani Ruggero, via Casale 23, Faenza: vini e confetture;

Giuseppe Neri con i suoi vimini;

Fattoria didattica “L’ocarina”: laboratorio della terracotta;

Maurizio Camilletti: le teglie di Montetiffi;

Hopinion Birrificio Agricolo Italiano, Via Pasquala1/A Imola;

Laura Zaccherini: composizioni floreali;

Alvaro Bartolini: produzione di peperoncino;

Rio del Sol: succhi e confetture.

 Lom a merz 8 marzo 2018

Pubblicata il 26 gennaio 2018

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.